giovedì 23 dicembre 2010

Arte: Dalì - La Divina Commedia


E' questo il titolo della mostra che si terrà fino al 27 febbraio nelle storiche sale di Palazzo Pietromarchi, sede del Museo Dinamico del laterizio e delle terrecotte, a Marsciano (PG).
In esposizione cento xilografie nate dal genio dell'estroso artista spagnolo e ispirate al capolavoro dantesco. Bizzarria, simboli, esotismo e genialità. Questi gli elementi che maggiormente emergono dalle opere esposte, che racchiudono in sé tutta la magia, le allegorie e i simboli celati dietro le vicende vissute da Dante nel suo percorso fra Inferno, Purgatorio e Paradiso.
Ecco alcune delle opere esposte.



"L'Angelo caduto"


"Le Ultime parole di Virgilio"





"Lo Stige"



"La foresta dei suicidi - Inferno"




"Sordello - Purgatorio"




Affianco alla mostra numerose altre attività, tra cui visite guidate e laboratori didattici rivolti ai più piccoli con l'obiettivo di far conoscere il linguaggio espressivo di Dalì: a partire dalle immagini bidimensionali delle xilografie e passando attraverso quelle animate dei cartoni Disney, si arriverà fino alle immagini create dagli stessi bambini che potranno così sperimentare di persona la metamorfosi degli oggetti e dei corpi.

Un grande artista, tra i miei preferiti. Spero che vi godiate la visita :D

Nessun commento:

Posta un commento