mercoledì 2 marzo 2011

Trend: Colour-Blocking

Sarà anche a causa di questo inverno che non accenna ad andarsene, ma la tendenza del colour-blocking mi sta conquistando sempre di più! E devo dire che la cosa mi sorprende anche visto che io solitamente non amo osare troppo con i colori, ma sembra proprio che quest'anno la primavera porterà aria di novità anche nel mio guardaroba! E dire che è un trend visto e rivisto, che praticamente dagli anni sessanta in poi ogni tanto ritorna, e ogni volta ci riconquista. Che siano contrasto con colori neutri (cipria, nero, blu scuro) o tra di loro, la parola d’ordine resta: colore. Singoli, a "blocchi" appunto. Le collezioni p/e ci hanno affascinato con abiti e accessori fluo e accostamenti audaci che ci promettono una stagione all'insegna della vivacità (e già spopolano on-line le fantastiche proposte low-cost di marchi ormai celebri in questo settore!), ma la settimana della moda che si è appena conclusa ci ha confermato che questo trend ci accompagnerà anche nel prossimo inverno!



Non vi nascondo che questa tendenza porta con se anche un aspetto negativo che un pò mi preoccupa, ovvero l'ondata di tentativi maldestri e abbinamenti mal riusciti che sicuramente popoleranno le vie (e il web!). Perciò, non ritenendomi tanto esperta in materia al punto di poter dare consigli, ho cercato di individuare sbirciando tra siti e riviste 3 regole di base per interpretare al meglio questo trend:
1. Sono da preferire tutti i colori brillanti e le tonalità più vivaci, ma se preferite un look più sobrio potete puntare anche sui colori pastello. Potete inoltre provare a combinare due variazioni tonali con un colore contrastante, ad esempio rosa e viola con un verde lime!
2. Unite tre o quattro colori al massimo (più di così si finireste per sembrare un cubo di Rubik). Anche solo due vanno bene, ma tre creano un contrasto più interessante ed efficace.
3. Il look funziona meglio con pochi e semplici accessori, magari di colori neutri.

Attenzione: non abbiate paura di combinare colori che di solito non abbinereste (ad esempio rosa e rosso) ma date sempre un'occhiata al risultato! E molta attenzione all'aggiunta di stampe e disegni!







Nessun commento:

Posta un commento